Antonella di Maria e le sue dolci creazioni

Chi sono i maestri del Cake Away Primavera 2013?

Schermata 2013-02-27 a 15.06.24Un anno fa erano praticamente degli sconosciuti, ma la partecipazione al Primo Campionato di Cake Design ha lanciato le loro carriere: Anna Santeramo e Cristina Musso ovvero le Sweet & Crazy Cake (Premio della Giuria Popolare) e Davide Francesca e Marco Democratico ovvero i Red Carpet Cake Design (Premio della Critica) sono due squadre affiatatissime, dotate di una conoscenza e una manualità straordinarie nella decorazione dei dolci, indiscutibilmente apprezzate da chiunque abbia seguito dei corsi tenuti da loro.

cakeaway2013

Cake Away torna alla Fiera Primavera di Genova, 20-24 marzo 2013

cakeaway2013

 

Cake Away – Cake Design & Sugar Art torna a Genova dal 20 al 24 marzo 2013, nell’ambito della grande fiera campionaria di Primavera. Cinque giorni imperdibili, dedicati a tutti gli appassionati di cake design, all’insegna della creatività, della passione e della fantasia. Dopo il successo della prima edizione e della Christmas edition di dicembre, Cake Away si annuncia ancora più ricco e coinvolgente e amplia il suo raggio d’azione a tutto il mondo cucina con l’arrivo della Cooking School di Accademia dei Sapori.

© Sweet and Crazy Cake

Primo campionato di cakedesign – I vincitori di Cake Away, marzo 2012

© Sweet and Crazy Cake

Le vincitrici del Primo Campionato di Cakedesign (Cake Away 2012) sono Anna Santeramo e Cristina Musso di Sweet and Crazy Cake.  Hanno ottenuto 344 voti sui 1552 espressi durante i quattro giorni della manifestazione. Il premio è un weekend a Losanna. Seconda classificata Laura Barcellonio di Cake Deluxe e terza classificata Carolina Arnaldi di Les Folies de Miss Cherie.

Le mani di Toni Brancatisano al lavoro durante un corso. © Federico Casella per Cakemania.it

Il primo Cake Away visto da Cakemania!

Le mani di Toni Brancatisano al lavoro durante un corso. © Federico Casella per Cakemania.it

A Genova, tra il 29 marzo e il 1 aprile 2012 migliaia di persone sono passate attraverso la sezione Cake Away di Fiera Primavera. Quante? Difficile dirlo, la kermesse ha attirato più di 260.000 visitatori nei suoi 10 giorni di apertura: di certo negli ultimi quattro una folla di entusiasti ha invaso l’area shopping, l’area multi-mediale (dove senza sosta si svolgevano dimostrazioni gratuite di cakedesign e interviste alle celebrità del settore), l’esposizione delle torte decorate che hanno partecipato al Primo Campionato di Cakedesign Cake Away e i corsi tenuti dai migliori cakedesigner italiani (Toni Brancatisano, Fiorella Balzamo, Nana & Nana, Chiara Pennati, Ellie Sleekcakes, Dolcimaterieprime, Jörg Schikore, Sarachan).

Tutti attentissimi alla dimostrazione di Fiorella Balzamo. © Federico Casella per Cakemania.it

Cake Away ha richiamato visitatori dalla Calabria al Trentino e ci ha dato la possibilità di conoscere di persona molti dei nostri amici virtuali, che si sono fermati al nostro stand per fare due chiacchiere, farci vedere i loro acquisti e le torte realizzate sotto la guida dei maestri.
Sono stati quattro giorni intensissimi e divertententissimi e ci manca già l’atmosfera adrenalinica, i mojito delle “pause caffé” e gli assaggi delle torte di Toni, dei biscotti di Jörg e delle cupcake di Ellie, il tripudio di colori che ci rutilavano intorno, le signore che con straordinaria abnegazione sono state sedute in prima fila a tutte le dimostrazioni per tutta la durata dell’evento…
Quindi… stiamo già pensando alla prossima edizione! Vi vedremo lì, vero?

Cakemania desidera ringraziare la professionalità e la cordialità di tutti coloro che hanno lavorato con noi a Cake Away, decretandone il successo: le instancabili Pia Inzirillo e Laura Malavolta di Fiera di Genova Spa, gli studenti dell’Istituto Alberghiero Marco Polo, tutti gli insegnati dei corsi e gli sponsor dell’evento. Non ultimi i collaboratori più cari: Titty Paternoster, Valentina Noce e la nostra colonna e voce della ragione, Jörg Schikore.

Jörg, Marcella, Titty, Sasha e Valentina: un caffé, due mojito e una birra… senza torta!

 

Quattro giorni di puro divertimento cakemaniaco