Speciale matrimoni

Dettaglio della base della torta realizzata da Fiona Cairns per i principi William e Kate. © AP

Non c’è bisogno di avere la scusa essere in procinto di sposarsi per ammirare il tripudio di wedding cake che abbiamo raccolto per voi: le torte nuziali sono le più belle, le più eccitanti, le più romantiche e le più allettanti su cui occhi (e forchette!) possano poggiarsi. Guardate quelle di Peggy Porschen (compresa quella realizzata per Kate Moss), quelle di Makiko, quelle realizzate dal popolo cakemaniaco e quelle che abbiamo scelto setacciando il web. O ancora, gli straordinari biscotti glassati a tema matrimonio della giapponese Yukiko Mori, in arte Rosey.
Se vi siete mai chiesti come nasca il rito di servire un dolce durante il banchetto nuziale, ve ne raccontiamo noi la storia, partendo dai pani al miele degli antichi Greci per arrivare alla prima wedding cake come la intendiamo noi, quella del principe Leopoldo d’Inghilterra, figlio della regina Vittoria (a proposito, indovinate come nasce il termine “royal icing”?). Non poteva mancare quindi anche una gallery delle monumentali torte nuziali delle case reali: ne vedrete di belle e… credeteci, di brutte!
Perché i grandi mezzi non assicurano il buon gusto, una qualità che proprio non si può comprare: lo dimostrano questa torta nuziale a tema James Bond e questi abiti-torta e, per contrappunto, il “giardino della sposa” di Dolcimaterieprime, divertissement realizzato in casa con poco tempo e materiale, ma elegantissimo come tutte le sue creazioni.
Grandi torte nuziali a parte (e noi vi facciamo vedere quella più grande del mondo), c’è un dolce che rappresenta davvero un matrimonio riuscito? Secondo Cake Lover esiste: leggete il suo articolo per scoprire qual è!
E se invece non funziona? Beh… esistono sempre le torte per festeggiare il divorzio!