© Dolce Lulù

Torta Prima Comunione firmata Lucia Simeone

torta prima comunione wafer paper

© Lucia Simeone

Il titolo di questa torta Prima Comunione è: Luce.

Per la cristianità ricevere la comunione è infatti ricevere la luce.

Amo, e spero si veda, le linee semplici, lineari, filiformi.
Nella mie creazioni il protagonista è il fiore, unico elemento.
La calla è il fiore dell’eleganza per eccellenza.
L’ho scelto come elemento di decorazione per una torta protagonista di un giorno importante come la Prima Comunione.
Una torta Prima Comunione semplice, dalle linee quadrate, ricoperta semplicemente con ghiaccia reale spatolata, dove il verde degli steli ed il giallo dei pistilli danno espressione al fiore, risaltando sul bianco candido del fondo che rappresenta la luce, simbolo di questo sacramento.
Le calle sono interamente realizzate in ostia trattata e dipinta con la mia tecnica, così da farle sembrare di seta.

calle wafer paper callas

© Lucia Simeone

Ho scoperto, studiando il fiore (perché quando decido di realizzarne uno voglio conoscere la sua storia ed il significato), che non solo è rappresentato nell’iconografia cristiana nei motivi sul manto della Madonna, ma anche che per la sua forma è considerata la tromba della Resurrezione dell’Arcangelo Gabriele. Il colore bianco è sinonimo di verità, rettitudine, verginità, rinascita e, quindi, ben rappresentativo della fede e della devozione.

Simbolo di innocenza e il pudore, esprime un sentimento puro e sincero adatto a cerimonie come comunioni, cresime e perfetto per i matrimoni.
E’ uno dei mie fiori preferiti in assoluto, e se vogliamo parlare di significati diversi… sembra che se un uomo ti regala una calla e silenzioso attende una reazione, ti voglia dire… “come sei bella!”

Di Lucia Simeone per Cakemania




Impara a fare una semplice, facile rosa in wafer paper con il tutorial di Lucia Simeone

© Lucia Simeone

© Lucia Simeone

Guarda le 10 torte per Prima Comunione più belle!

© Barbara Cozzolino

© Barbara Cozzolino

Tags: ,

Guarda anche

Lascia un commento