Posts Taggati ‘Toni Brancatisano’

naked cake copia

La ricetta della naked cake di Toni Brancatisano

naked cake

© Toni Brancatisano

L’ultimo grido in fatto di torte è la naked cake, la torta nuda, ovvero una torta a strati farcita con della crema (panna, crema al burro, chibouste, diplomatica, ganache) che può essere eventualmente spatolata con leggerezza anche sui lati, lasciando intravedere la torta sottostante: effetto ti vedo-non ti vedo… quasi nudo, insomma!

chocolate mud cake

Mud cake di cioccolato fondente

Mud cake di cioccolato fondente

Mud cake al cioccolato fondente. Photo © Federico Casella per Cakemania®

La base preferita da Toni Brancatisano per le sue torte decorate è una ricca, densa torta al cioccolato fondente che ha origine nel sud degli Stati Uniti: la Mississippi mud cake di cioccolato fondente è infatti un classico dell’area, dove viene preparata secondo la ricetta che vi presentiamo, poi ripassata in forno per pochi minuti cosparsa di mini marshmallow e noci pecan

La torta di Toni Brancatisano finita... "dopo".

Torta “a fiori… o a pois?” di Toni Brancatisano

La torta di Toni Brancatisano finita… “prima”…

Quando facevo torte per i matrimoni, mi chiesero una volta di progettare una wedding cake di cinque piani.
Avevo solo parlato con l’organizzatrice e non avevo incontrato la sposa.
Le mandai una piccola torta quadrata come test per assaggiare il gusto (mud cake al cioccolato fondente) e decorai ogni lato in modo diverso così che i fidanzati potessero visualizzare meglio ogni design.

T-A

Toni Brancatisano al Cake Design Italian Festival

1 – Cosa rende inconfondibile il tuo stile? Cosa non vedremo mai su una tua torta?
Semplicità credo… a parte le torte che ho fatto per bambini, è raro vedere tantissimi colori accesi messi insieme.
2 – Cosa non manca mai sul tuo tavolo di lavoro?
Il mio matterello… l’adoro!!!
3 – Da cosa trai ispirazione quando immagini una nuova creazione?
Dalle cose che mi piacciono… anche arredamento, ma  prendo tanta ispirazione ovviamente da tutti i ‘great’ del mondo del ‘cake design’.
4 – Immagina una torta che abbia per tema proprio il cakedesign: come la faresti?
Hmmmm… difficile questa domanda!!!! Da una classica torta decorata in pieno stile ‘Toni’… a una torta 3D con una persona dietro una tavola circondata da tutte le cose per il cake decoratine, mentre realizza una mini cake.
5 – Se qualcuno volesse dedicarti una torta, cosa dovrebbe offrirti per renderti davvero felice?
Una pavlova, o carrot cake con cream cheese icing!
Ma se deve essere una torta decorata mi piacerebbe ricevere una torta con i vari decori in cui non sono molto brava… ghiaccia reale e fiori in gumpaste, una bellissima peonia per esempio! Ma mi raccomando: colori soft, pastellati o anche bianco o avorio… con un pizzico di lustre dust!

Le mani di Toni Brancatisano al lavoro durante un corso. © Federico Casella per Cakemania.it

Il primo Cake Away visto da Cakemania!

Le mani di Toni Brancatisano al lavoro durante un corso. © Federico Casella per Cakemania.it

A Genova, tra il 29 marzo e il 1 aprile 2012 migliaia di persone sono passate attraverso la sezione Cake Away di Fiera Primavera. Quante? Difficile dirlo, la kermesse ha attirato più di 260.000 visitatori nei suoi 10 giorni di apertura: di certo negli ultimi quattro una folla di entusiasti ha invaso l’area shopping, l’area multi-mediale (dove senza sosta si svolgevano dimostrazioni gratuite di cakedesign e interviste alle celebrità del settore), l’esposizione delle torte decorate che hanno partecipato al Primo Campionato di Cakedesign Cake Away e i corsi tenuti dai migliori cakedesigner italiani (Toni Brancatisano, Fiorella Balzamo, Nana & Nana, Chiara Pennati, Ellie Sleekcakes, Dolcimaterieprime, Jörg Schikore, Sarachan).