torta-louis-vuitton_baule

Torte per brand victim

© Maria Cristina Piro

© Maria Cristina Piro

Certo è più facile permettersi una torta a forma di baule griffato Louis Vuitton che l’originale valigia in pelle monogrammata… ma una cassa di lattine di Pepsi Cola sembrerebbe essere alla portata di tutti. Una torta per brand victim infatti non significa necessariamente “vorrei ma non posso”, ma più facilmente “ti adoro”: adoro il mio telefonino, la tua borsa, questa birra, le scarpe ai piedi del mio letto. Ed è una dolce idolatria.

© Le Delizie di Nora

 

Torta Chanel

© Le delizie di Nora




Tags: , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Guarda anche

Lascia un commento

Commenti (2)

  • Avatar

    vittoria

    |

    compreremo pure il nero, così oltre a fare il cupcake con pingu approfitteremo per fare queste! Meravigliose

    Reply

  • Avatar

    Lara

    |

    Ah! niente di meglio che una torta-pneumatico…dal gusto molto…gommoso!
    Scherzi a parte, questi dolci sono meravigliosi!

    Reply