Lista della spesa facile per tutta la famiglia con la lavagna Stikets (video)

La nostra casa è un po’ un porto dove circolano varie persone (e animali!), ognuna con le sue esigenze da segnare nella lista della spesa. Tipicamente:

  • io segno il cibo “sensato”: sale, frutta, verdura, pane etc.
  • mio marito quello “insensato”: cioccolato, Armagnac, Coca Cola (ci prova sempre)
  • Pietro quello da 21 anni: birra, prosciutto, patatine
  • Mario quello che cerca sempre: olive, cetrioli, carote (e patatine)

Prima usavamo un rotolino di carta da calcolatrice su cui scrivere man mano quello che mancava; il rotolino stava in un cestino, e chi andava a far la spesa strappava il pezzo con la lista e se lo portava dietro.

Ora abbiamo un metodo più ecumenico, colorato, immediato ed efficiente

Come fare la lista della spesa con la lavagna Stikets (con video)

L’idea nasce da una costola di un progetto di Mario: la lavagna per segnare le cose che fa in casa per guadagnare la sua paghetta. Ve ne ho parlato in questo post, dove spiego perché sono convinta che i bambini debbano avere uno stipendio fin dall’asilo.

paghetta bambini

La lavagna adesiva Stikets della paghetta sta sul frigorifero, dove Mario segna con una X ogni mansione che svolge con un pennarello-gesso.

A fine mese conta quanti punti ha fatto e quindi quanto ha guadagnato, io lo pago, lui cancella con un panno umido le scritte, e ricominciamo.

È lo stesso materiale di altissima qualità delle etichette che uso per i barattoli che metto in frigo, in freezer, in dispensa: va in lavastoviglie senza sciuparsi quante volte vuoi, scrivi, cancelli, scrivi di nuovo… e sai sempre cosa hai a disposizione e quando consumarlo!

cassetto ordine spezie

Adesso abbiamo una lavagna adesiva anche sulla porta della dispensa, e una bella scorta di pennarelli-gesso lavabili: ognuno segna quello che sa mancare in casa, e con una semplice foto mandata via Whastapp al momento siamo tutti in grado di avere sott’occhio la lista della spesa…

Ho trovato così efficiente e divertente questo metodo che ho regalato una lavagnetta anche alla Franca, alla mia amica Antonella e a mio figlio Federico e mia nuora Caterina!

Vi consiglio di provare questa lavagna disponibile in tante forme e dimensioni, che si stacca e si riattacca facilmente per cambiarle posto, e anche le etichette: valgono davvero la pena, e il prezzo è davvero buono!

E voi come gestite la lista della spesa in famiglia? Come la condividete?

(Post in collaborazione con Stikets)