Susanna Sugargarden al Cake Design Italian Festival


1 – Cosa rende inconfondibile il tuo stile? Cosa non vedremo mai su una tua torta?
Non sono io a poterlo dire. Confido in chi guarda il mio lavoro e magari vi trova un tratto caratteristico.
Poi, preferisco non pormi limiti a priori riguardo un soggetto, valutando il contesto di volta in volta.
2 – Cosa non manca mai sul tuo tavolo di lavoro?
Sul mio tavolo di lavoro cerco di tenere solo l’attrezzatura strettamente necessaria a quello che sto facendo. Questo perché fare fiori comporta l’uso di attrezzini, pennelli, colori, fili di ferro e molto altro e tutto questo tende a generare parecchio caos! Tuttavia accanto al tavolo che si trova vicino a una finestra, c’è una mensola con piantine varie, fiorite e non che mi fanno compagnia.
3 – Da cosa trai ispirazione quando immagini una nuova creazione?
Dai piccoli dettagli delle cose che mi piacciono. Idee che nella mia testa evolvono in immagini che vorrei riprodurre… a quel punto ci provo!
4 – Immagina una torta che abbia per tema proprio il cakedesign: come la faresti?
Premetto che il termine cakedesign proprio non mi piace. Il termine “design” si applica in modo oramai improprio e indiscriminato, dai sanitari ai cucchiai per minestra e richiama troppo l’idea di un’etichetta di marketing.
Applicato alle torte non riesco a dissociarlo da concetti come la pomposità e pretenziosità che mal si adatta al soggetto; in fin dei conti stiamo parlando di prodotti di artigianato, a volte di altissimo livello ma non del lavoro di Leonardo Da Vinci!
Preferisco quindi parlare più propriamente di cake decorating se vogliamo mantenere la sfumatura anglofona, o decorazione delle torte.
Tornando alla domanda, non riesco a immaginare una torta decorata ideale. Ci sono molte tecniche che personalmente non uso ma che mi piacciono molto. Probabilmente farei una torta con fiori e ghiaccia reale, adoro la bellezza eterea e il risultato “prezioso” che queste due tecniche abbinate possono conferire a una torta.
5 – Se qualcuno volesse dedicarti una torta, cosa dovrebbe offrirti per renderti davvero felice?
Una torta prodotta possibilmente con ingredienti biologici, decorata con fiori e fatta con amore!