Chips di cavolo nero croccanti al forno per l’aperitivo vegan

Croccanti, sane, buonissime: le chip di cavolo nero al forno sono lo snack sano che si prepara in pochi minuti e che non ti aspetti (anche per l’aperitivo vegan!).

Difficoltà
facile
Costo
basso
Preparazione
5min
Cottura
10min
chips cavolo nero ricetta

La ricetta delle chips di cavolo nero fatte in casa

Si possono anche comprare, ma costano una cifra inavvicinabile e hanno ovvamente un packaging di plastica: facciamocle equindi in casa!

Le chips di cavolo nero fatte al forno sono quasi meglio delle patatine: il loro fruscio irresistibile e l’effetto una-tira-l’altra vi faranno rischiare l’indigestione (e non è un modo di dire: è già successo. Indovinate a chi).

Ma si dice chip o chips? Chips viene naturale, ma è corretto chip: come 1 film, 10 film, così 1 chip, 10 chip. La grammar nazi che è in me però fa solo un piccolo sussulto nel caso delle chips come nel caso dei brownies e dei blondies.

In ogni caso, le chips di cavolo nero sono buonissime per l’aperitivo e sono favolose sulle zuppe e sulle vellutate con ingredienti dalla base dolce come zucca, ceci, patate, porri o carote. Vi consiglio di offrirle insieme ai fagioli croccanti per un aperitivo in versione vegana e super “crunchy”!

Perché fa bene il cavolo nero?

Oltre che molto gustoso, il cavolo nero è anche ricco di fibre, potassio, vitamina C e molecole dall’azione antiossidante: tutto quello che non avremmo mai osato chiedere a delle patatine fritte!

Ingredienti per 4 persone

ingredienti chip di cavolo nero al forno
  • 1 manciata di foglie di cavolo nero
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • una punta di cucchiaino di sale

Metodo

Per essiccare le chip vi servirà un foglio di carta forno per evitare che le foglie di cavolo nero si attacchino alla teglia. Dovrete distribuirle in un solo strato per evitare che si attacchino una all’altra, per cui potrebbero servirvi due o tre leccarde da forno.

  1. Sciacquate le foglie sotto acqua corrente, asciugatele con un canovaccio pulito ed eliminate i gambi e la dura nervatura centrale.
  2. Stendete il foglio di carta forno sulla teglia.
  3. Rompete le foglie in pezzi irregolari e distribuitele sulla teglia in un solo strato.
foglie di cavolo nero in teglia

4. Irrorate le foglie con l’olio, rigiratele con le mani per coprirle beneco, spargetele con il sale e infornate per 10 minuti nel forno preriscaldato a 160° (150 se ventilato).

chip di cavolo nero al forno

Una volta fredde mettete le chip in una scatola o in un barattolo di vetro dove potranno conservarsi per circa una settimana (probabilmente non dureranno tanto a lungo!). Chiudete bene il barattolo per non perdere la croccantezza.

chip di cavolo nero

Variazioni alla ricetta di base

Non solo sale! Le chips di cavolo nero possono essere ulteriormente insaporite con:

  • polvere di zenzero
  • pepe
  • peperoncino macinato
  • aglio in polvere
  • curcuma

Potrebbe piacerti anche…

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!