Cocktail di gamberi in avocado

Una ricetta facilissima per l’aperitivo veloce o per una cena a buffet ma non solo: il cocktail di gamberi è anche un buonissimo piatto unico!

Difficoltà
facile
Costo
medio
Preparazione
15min
Cottura
5min
cocktail di gamberi in avocado

Date retta a me, se volete fare un figurone alla vostra festa a tema anni ‘70 o al buffet del vostro compleanno: la ricetta perfetta è il cocktail di gamberi e avocado, lo stesso delle mie feste di compleanno da bambina negli anni in cui gli avocado comparivano come primizia esotica nel periodo di Natale.

Negli ultimi anni, i ’70 sono diventati una tendenza per i buffet: ora sapete come allestire la vostra prossima festa di compleanno. Se non avete gli spiedini di ananas non andate da nessuna parte. (foto di Tim Ellis, CC BY-NC 2.0)

Da allora gli avocado sono diventati sempre più richiesti, non solo in Italia (dove arrivano dal Centro America, da Israele e solo ultimamente da Sicilia e Sardegna) ma in tutto il mondo; in occasione del SuperBowl di pochi giorni fa sono partite più di 35.000 tonnellate di avocado dal Messico per essere consumate negli Stati Uniti perlopiù sotto forma di guacamole.

“Avocado color” is a real thing

Acapulco! Quando negli anni ’60 venne creato d’emblée il turismo a colori pastello, e carta da parati, stoviglie, gonne a ruota prima e a sigaretta poi, poltroncine e divanetti con i piedini di ferro erano tutti in “avocado” e “shrimp cocktail”.

Questo era il retaggio di mia madre: da americana globe trotter si era ritrovata casalinga nella provincia italiana, sicché quando organizzava le feste di compleanno di noi bambini serviva cose come il cocktail di gamberi dentro mezzo avocado, e non si accorgeva che le altre mamme tiravano i figli a sé per assicurarli che gli avrebbero comprato una pizzetta sulla via di casa… da mangiare fredda sul sedile posteriore della macchina.

Ingredienti per 4 porzioni di cocktail di gamberi in avocado

  • 2 avocado maturi
  • 300 gr di gamberi
  • 4 cucchiai di maionese
  • 2 cucchiaio di ketchup
  • salsa Tabasco
  • salsa Worchester

Scegliete avocado maturi palpandoli delicatamente: evitate assolutamente quelli con la buccia cedevole, segno che sono troppo maturi. Preparateli subito prima di servirli perché l’avocado tende a ossidarsi velocemente.

Metodo

  • Tagliate gli avocado a metà nel senso della lunghezza e togliete il seme.
  • In una ciotola mescolate maionese, ketchup, Tabasco e salsa Worcester.
  • Unite i gamberi bolliti, sgusciati e raffreddati.
  • Riempite i mezzi avocado con il composto.
  • Spolverizzate con paprika.

Decorateli con foglioline di prezzemolo e serviteli subito.

Potrebbe piacerti anche…

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!