Cracker ai semi fatti in casa facili sani e buonissimi (e senza glutine)

Questi cracker sono nutrienti, super gustosi e FACILI da fare: solo farina, acqua, olio e semi!

Difficoltà
facile
Costo
medio
Preparazione
10min
Cottura
20min
ricetta cracker senza glutine

Questi cracker sono nutrienti, super gustosi e FACILI da fare: solo farina, acqua, olio e semi!
Questa è una di quelle ricette “eureka”, quelle che quando le scopri le fai per sempre, a occhi chiusi, variando con quel che hai in casa o assecondando la fantasia e le voglie.

ricetta cracker

L’importante è usare una farina di debole, cioè non adatta a impasti lievitati:

  • no 00, Manitoba, farine di forza per pizza, pane e brioche
  • sì farina di farro o di frumento solo se integrale o almeno macinata a pietra (tipo 1 o 2)
  • perfette le farine senza glutine: di riso, amaranto, grano saraceno, mais (fioretto); oppure di legumi (lenticchie, ceci, fagioli…) così i cracker sono anche proteici.

Credo che la ricetta arrivi in origine da @donna.hay, ma io l’ho scoperta grazie a @stella_bellomo_.
Rispetto a Stella, io faccio tre volte la sua dose perché questi cracker vanno via come il pane (!): li trovo in particolare uno snack spezzafame e svuota-frigo ideale:

  • in ufficio e a scuola
  • nel cuore della notte (ma anche voi vi svegliate con la fame alle 3?!)
  • come aperitivo

Pucciateli in:

  • una salsa a base di yogurt e senape in grani
  • in un formaggio morbido lavorato con erbe aromatiche fresche
  • in un pickle indiano (io compro quello al lime, mediamente piccante, nei supermercati o nei negozi di cibo esteri).
  • in un hummus o pesto a vostra fantasia

Ingredienti per 1kg di cracker ai semi fatti in casa:

  • 240gr farina integrale/farro/lenticchie
  • 340gr semi misti (girasole, zucca, lino, sesamo, chia… quello che vi piace, io uso anche quelli di senape!)
  • 130gr olio (meglio EVO)
  • 230gr acqua
  • 1 1/2 cucchiaini di sale
  • 👉🏻per un gusto più deciso, provate ad aggiungere semi di finocchio, o cumino o curcuma.
cracker semi curcuma

Metodo:

  • Accendete il forno a 180°, ventilato, o 190° statico. Se potete combinare il grill, fatelo.
  • Mescolate farina, sale e semi con un cucchiaio.
farina e semi
  • Unite acqua e olio.
cracker fatti in casa
  • L’impasto vi sembrerà impossibile da maneggiare, ma fidatevi!
  • Prendetene un terzo e mettetelo al centro di un foglio di carta-forno grande quanto una leccarda o placca da biscotti.
  • Applicatevi sopra un altro foglio altrettanto grande e con il matterello stendete l’impasto più sottile che potete: prenderà tutta la superficie del foglio.
come si fanno cracker
  • Pelate via la carta-forno soprastante e infornate.
  • Dopo circa 15 minuti il maxi-cracker comincerà a dorare.
  • Diversamente da tutti gli altri, io a questo punto non mi fermo qui ma rivolto la cialda intera e la lascio in forno per altri 5-10 minuti.
  • A volte la spezzo anche in quadrati per farla seccare meglio: dipende dalla farina che sto usando.
  • Procedo poi con altre due infornate.
cracker senza glutine ricetta

Fate raffreddare i cracker di semi su uan griglia, dopodiché potete conservarli in un barattolo o in una scatola. Durano almeno 3 settimane.

conservare cracker

Li farete? 🤗

Potrebbe piacerti anche…

Il pâté di pesce azzurro: 4 ingredienti, pronto in 1 minuto!

ricetta patè di pesce facile