Insalata di riso vegetariana gourmet

Questa è la mia insalata di riso vegetariana gourmet, il perfetto piatto unico estivo da gustare freddo, buono e divertente.

Difficoltà
facile
Costo
medio
Preparazione
10min
Cottura
20min

C’è qualcosa di più estivo dell’insalata di riso? È il piatto unico allegro e completo che piace a tutti, ideale per offrire un pranzo bilanciato e gustoso, e in più ottima soluzione svuota frigo.

Questa è la mia versione dell’insalata di riso vegetariana, con il metodo che seguo per cuocere il riso, raffreddarlo e arricchirlo con ingredienti scelti per creare un interessante gioco di sapori.

Questo è il video in cui mostro il mio procedimento:

Ingredienti per 2 porzioni

  • 1 tazza del riso preferito
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • una manciata di pomodorini
  • 100 g del formaggio preferito (primo sale, feta, mozzarella)
  • 1 spicchio di limone sotto sale alla marocchina fatto in casa
  • due cucchiai di capperi
  • olive in salamoia o sottolio
  • un mazzetto di erbe aromatiche fresche (erba cipollina, basilico, menta)
  • sale grosso, qb per la cottura
  • sale fine, qb per condire
  • pepe nero, qb per condire
  • olio evo

Quale tipo di riso usare per l’insalata di riso?

Tra le varietà di riso più adatte all’insalata di riso vi consiglio di usare:

Oppure un mix di questi per ottenere un’insalata di riso con una maggiore varietà di consistenze, colori e aromi.

Il mio condimento fatto in casa per l’insalata di riso

pomodorini tagliati per insalata di riso

Con i pomodorini mi piace aggiungere una parte proteica: uova, ceci o un formaggio fresco (che prendo alla fattoria dove mi procuro anche le uova e che dà a mucche e capre il tempo di allattare a lungo).

primosale per insalata di riso

Vi consiglio anche di tenere sempre in casa un barattolo di limoni sotto sale: si conservano per mesi e danno una nota inaspettata a tantissime ricette (e sono anche belli da tenere a vista in un barattolo riciclato di vetro in cucina!).

limone confit per insalata di riso

Aggiungete anche qualche mandorla o arachide appena tostate in padella e tritata grossolanamente, un po’ di pepe macinato… ed ecco che l’insalata di riso vegetariana entra direttamente nella categoria gourmet!

Come cuocere perfettamente il riso per l’insalata di riso

  • Sciacquate i chicchi di riso sotto acqua corrente fredda per lavare via gli amidi, fino a quando l’acqua risulta limpida (non gettatela: potete riciclarla per bagnare le piante da fiore e da frutto, che beneficeranno dei residui di potassio e fosforo).
  • Cuocetelo coprendolo con acqua fredda: circa due dita d’acqua sopra il livello del riso per il tipo basmati mentre per l’integrale almeno quattro.
  • Salate abbondantemente l’acqua di cottura (il riso non perderà sapore con il risciacquo a fine cottura).
  • Mentre il riso cuoce tagliate i pomodorini a metà o in quarti e conditeli a parte in una ciotola con olio e sale: in questo modo estrarrete il loro succo saporito, che unirete all’insalata.
  • A fine cottura scolate il riso e sciacquatelo con acqua fredda corrente.
  • Trasferite il riso in una ciotola capiente e conditelo con un filo d’olio extravergine di oliva per mantenere i chicchi ben sgranati.
  • Aggiungete i pomodori e gli altri ingredienti e infine mescolate bene per amalgamarli al riso.
condimento insalata di riso

Un ultimo consiglio: se usate varietà di riso che hanno tempi di cottura diversi utilizzate due pentole separate.

Con l’insalata di riso vegetariana portate in tavola un piatto unico gourmet, divertente e gustoso per l’estate: a fine pasto non può mancare il budino di orzata, il perfetto coronamento di un pranzo estivo!

Potrebbe piacerti anche…

Cakemania, eco food blog di Sasha Carnevali