In viaggio senza stress con i braccialetti identificativi per bambini di Stikets

Se da bambini vi siete mai persi, se da genitori avete perso di vista i vostri bambini per cinque minuti (e cinque anni di vita), conoscete lo spavento più grande che si possa provare. Un aiuto concreto arriva dai braccialetti identificativi…

braccialetti identificativi stikets

Soprattutto all’estero, la preoccupazione che i bambini ci sfuggano di mano o alla vista in mezzo alla folla, che siano troppo piccoli per impararlo o che per l’angoscia dimentichino come si dice in inglese “io mi chiamo… il numero della mamma è…” diventa una priorità da gestire in maniera razionale.

Per aiutare il piccolo ad imparare il mio numero, gli ho fatto scegliere la sua canzone preferita e imparare a memoria la sequenza di numeri cantilenandola su quella melodia: così se gli chiedete come chiamare la mamma lui intonerà il minaccioso tema di Darth Vader in Guerre Stellari 🙂

Ma se fosse troppo spaventato dall’ambiente estraneo per concentrarsi?

L’altro metodo adottato finora: in viaggio gli abbiamo sempre attaccato alla maglietta quei porta-badge da ufficio/congresso con il loro nome, i nostri cellulari, l’hotel in cui soggiornavamo. E gli abbiamo sempre messo i nostri biglietti da visita in tasca.

Ma è successo più di una volta che sono caduti dalla tasca, o che si sono staccati dalla maglietta: non è il sistema di sicurezza definitivo.

Adesso c’è un metodo ancora più sicuro: i braccialetti identificativi per bambini di Stikets

stikets braccialetti

I braccialetti per non perdere i bambini ricordano quelli che vengono messi ai neonati in ospedale subito dopo il parto, ma sono più morbidi, per quanto altrettanto resistenti.

Si tratta di un nastro su cui viene stampato quello che si vuole, su due righe: tipicamente il nome del bambino e il numero di telefono da chiamare in caso di emergenza (personalmente raccomando di piazzarci davanti +39 se si tratta di un cellulare italiano, così se li usiamo all’estero saremo sicuri di essere raggiunti subito senza fraintendimenti).

Il nastro ha dei buchi, come una cintura, e si chiude con una clip.

braccialetti antismarrimento

Questi braccialetti identificativi di Stikets sono monouso ma durano finché non si tagliano via con le forbici, e sono resistenti all’acqua: sono ideali quindi per qualsiasi tipo di vacanza; o perché no, se i bambini sono particolarmente avventurosi, anche nella quotidianità, a casa.

Io li ho ordinati per il piccolo e mia nipote – ma in realtà dovrei dire che hanno fatto tutto da soli: una volta che gli ho aperto la pagina sul sito di Stikets, hanno scelto in autonomia

  • tra gli 8 font
  • tra i 54 sfondi
  • tra le 16 categorie di immagini

tutto quello che volevano sui loro braccialetti personalizzati, facendo anche le prove (l’interfaccia è molto intuitiva e facile da usare): Mario se lo è creato nel suo colore preferito, il blu elettrico, con un’anguria decorativa (il suo cibo preferito); Marta in azzurro, con un delfino che salta.

Tre braccialetti costano 12,95€, spedizione inclusa. Una volta finalizzato l’ordine, il pacchetto arriva in circa quattro giorni.

I bambini erano molto eccitati all’idea di averli creati da soli, e non vedevano l’ora di metterseli per andare in giro e per fare il bagno!

camaiore

Io mi sento decisamente più tranquilla, perché non c’è modo di strappare, perdere o far scolorire questi braccialetti anti-smarrimento per bambini.

braccialett per non perdere i bambini

Stikets è un’azienda nata dall’idea di una mamma per semplificare la vita dei genitori: produce etichette adesive per ogni tipo di superficie e materiale, dai quaderni alle scarpe, dai vestiti ai barattoli per le conserve, dai muri alle finestre. Tutte si staccano e riattaccano con estrema facilità, vanno in lavatrice, lavastoviglie o sotto una spugna bagnata e ne escono come nuove.

Sono molto felice di essere ambassador di questo brand, perché non potrei raccomandare più caldamente i suoi prodotti!

(Post in collaborazione con Stikets)