Recensione: la tazza con beccuccio My Grippy di Philips Avent

La nostra esperienza con la tazza con beccuccio My Grippy di Philips Avent: il nipotino ha un anno e giustamente vuole bere da solo! A questa età un “bicchiere da grandi” è molto importante…

my grippy avent

Perché è importante dare un bicchiere con beccuccio ai bambini

Così come intorno ai sei mesi i bambini cominciano a tenere a da soli il biberon, è importante che quando cominciano a bere acqua e succhi e spremute di frutta possano tenere con le manine anche un bicchiere con il beccuccio, ed imparare a gestirlo per soddisfare la loro sete.

I benefici:

  • coordinazione psico-motoria
  • autostima
  • gioco di ruolo

Ricordo bene la faccia estasiata dalla “soddisfazione di poter fare da soli” che hanno manifestato i miei tre figli quando hanno imparato a maneggiare la loro prima tazza con beccuccio: è la stessa che vedo sul nipotino quando beve, ride e mi porge il suo bicchierino per dividere con me la sua bevanda!

Fa parte dei riti di passaggio della crescita di ogni persona: ogni piccola indipendenza acquisita è una grandissima gioia, e uno spettacolo da guardare per noi grandi 🙂

Le caratteristiche della tazza con beccuccio My Grippy di Philips Avent

C’erano una volta le tazze con due manici a lato e con il fondo bombato e pesante, che quando venivano colpite (non c’è gioco più bello che buttare giù le cose dal seggiolone, lo sappiamo bene!) si rovesciavano e poi tornavano in piedi. Il problema era che il beccuccio rigido con tre buchi faceva comune uscire il liquido: mi ricordo mio fratello, mia sorella e miei figli grandi sempre bagnati sul petto!

La tazza My Grippy di Philips Avent è invece:

  • sicura perché il beccuccio contiene una valvola che fa uscire la bevanda solo durante la suzione: può essere tenuta a testa in giù e shakerata, ma non ci saranno incidenti… a meno che il bambino non faccia lo scassinatore professionista e riesca a svitare il coperchio 🙂
  • leggera ed ergonomica (la tazza si stringe al centro)
  • dotata di una superficie antiscivolo proprio dove e manine vanno a stringerla (da cui il nome “my grippy”)
  • priva di BPA (Bisfenolo A, spesso contenuto nelle confezioni per alimenti ma dannoso per la salute)
  • disponibile per due fasce di età: dai 9 (beccuccio morbido) e dai 12 mesi (beccuccio rigido)
  • compatibile con tutta la linea Philips Avent, per cui la tazza può fare da base per ghiera e tettarella e diventare un biberon, e viceversa il beccuccio può essere alloggiato sui biberon; o ancora può diventare un bicchiere con cannuccia

E va tutto in lavastoviglie!

Il mio nipotino si porta dietro la sua tazza My Grippy verde mentre gattona per casa ed esplora le cose che interessano ai grandi. Così anche lui si sente grade!tazza con beccuccio per bambini

(Post in collaborazione con Philips Avent)

Potrebbe interessarti anche…

La mia recensione di EasyPappa Philips Aventrecensione-easy-pappa-avent