3 trucchi per conservare i biscotti freschi e buoni come appena fatti (anche quelli decorati)

I biscotti fatti in casa sono buonissimi, tanto che in genere finiscono in poche ore; ma se siete così bravi da farli durare (o se li nascondete per poter avere una scorta per la merenda a scuola, ad esempio), vi serviranno questi trucchi per conservarli al meglio.

come conservare biscotti
Conosci il trucco del pane con i biscotti?

I biscotti fatti in casa sono buonissimi, tanto che in genere finiscono in poche ore; ma se siete così bravi da farli durare (o se li nascondete per poter avere una scorta per la merenda a scuola, ad esempio), vi serviranno questi trucchi per conservarli al meglio.

La prima regola per la conservazione corretta dei biscotti fatti in casa: freddi e asciutti!

È semplice e fondamentale: devono essere perfettamente freddi per quelli normali, e, se decorati, anche perfettamente asciutti.

Se non si rispetta questa condizione, non si va da nessuna parte.

I professionisti del cake design tengono un deumidificatore in laboratorio oppure usano un essiccatore per accellerare l’asciugatura della ghiaccia reale.

essiccatore-tauro
I Red Carpet Cake Design usano l’essiccatore

La seconda regola per conservazione corretta dei biscotti fatti in casa: non mescolarli!

A ciascuno il suo: non mettete nello stesso contenitore biscotti dai sapori diversi né di consistenze diverse.

No secchi e morbidi insieme, no cioccolato e integrali insieme. Perderebbero tutti le caratteristiche per cui vi piacciono.

Il mantra è: controllo dell’umidità (e dell’osmosi degli aromi e dei sapori).

biscotti raffreddare
Sempre far raffreddare i biscotti su una griglia per fargli perdere calore e umidità.

Trucco 1 – Come conservare i biscotti morbidi (tipo cookie)?

I biscotti del tipo “chewy”, cioè morbidi, magari anche un po’ appiccicosi sono quelli che contengono molto zucchero (più grezzo che bianco) montato con il burro appena morbido.

Come gli snickerdoodle, i cookie americani alla cannella perfetti per il caffè:

snickerdoodle cookies
Gli snickerdoodle cookie: prova la mia ricetta!

Per conservare la loro caratteristica morbidezza, il trucco sta nel mettere una fetta di pane bianco, meglio un carré, nella scatola che li contiene, e poi chiuderla.

come conservare biscotti
Vedete il pane ai lati? 24 ore dopo lo troverete secco.

Esattamente il contrario di quello che dicono molti articoli copiati e incollati tra di loro (anche tra siti molto famosi), che raccomandano questa tecnica per mantenere duri e croccanti i biscotti.

Non ha senso, ed ecco perché.

Perché il pane mantiene morbidi i biscotti?

baguette

I motivi sono semplici:

  • i biscotti, diversamente dal pane, contengono molto zucchero
  • lo zucchero è igroscopico, cioè assorbe l’umidità dall’aria circostante (motivo per cui i biscotti secchi lasciati all’aperto si ammosciano in poche ore)
  • il pane ha una struttura aperta e rilascia nell’aria l’umidità che contiene (motivo per cui il pane lasciato all’aperto si indurisce in poche ore)
  • messi insieme in un contenitore stagno, come una scatola di latta, i biscotti assorbono naturalmente l’umidità ceduta dal pane

Il trucco del pezzetto di mela messo nella scatola dei biscotti morbidi (raccomandato negli articoli di cui sopra) è anti-igienico e mi sento di scoraggiarvi dall’usarlo!

Trucco 2 – Come si mantengono i biscotti secchi croccanti e friabili?

I biscotti tipo “petit beurre”, “della salute” o “da inzuppo” sono terribili, TERRIBILI, quando si ammosciano: non solo per la consistenza, ma anche per il sapore che prende subito dei stantìo. E poi, vogliamo parlare della delusione quando i denti affondano dove si aspettavano di trovare resistenza?

D’altra parte si chiamano bis-cotti perché in origine venivano cotti due volte per renderli più duri e durevoli – come gli anicini o i cantucci.

anicini
Anicini fatti in casa: prova la mia ricetta!

Per fare in modo che i biscotti secchi rimangano tali bisogna evitare che lo zucchero che contengono assorba l’umidità dell’ambiente.

Quindi per conservarli croccanti e friabili, i biscotti vanno semplicemente riposti in una scatola che si chiude bene. Di vetro o di latta.

Tutto qua! Più semplice di così?

Trucco 3 – Come si conservano i biscotti decorati con ghiaccia reale e pasta di zucchero?

Dopo tanto lavoro, si pone il problema della conservazione e del trasporto dei biscotti decorati.

Per i biscotti ricoperti di pasta di zucchero, la raccomandazione è di chiuderli in sacchettini individuali, metterli in scatole o appoggiarli su vassoi che restano al chiuso – sempre in un solo strato per non deformare la pasta di zucchero.

Per i biscotti decorati con ghiaccia reale, una volta perfettamente induriti (ci possono volere giorni, a seconda del tasso di umidità dell’ambiente), questi possono essere conservati sovrapposti in una scatola a chiusura stagna, alternati con fogli di carta cerata o carta-forno.

Foto © MyBluprint
Pro tip dei Red Carpet Cake Design:
“Se sono in un unico strato, fissate i biscotti al fondo della scatola con una punta di ghiaccia, per non farli muovere.”
Pro tip di Tortami a Casa:
“Li imbusto subito singolarmente, altrimenti li metto nelle scatole di latta divisi da uno Scottex o tovagliolo per assorbire il grasso del burro che potrebbe fuoriuscire: per la ghiaccia reale è un problema!”.

Come scegliere la scatola dei biscotti

ricetta-biscotti limone polenta jamie oliver
Biscotti polenta e limone: si fanno in 10 minuti, prova la ricetta!

C’è un motivo valido per cui i biscotti una volta venivano sempre venduti in scatole di latta o alluminio: perché queste si chiudono ermeticamente e non facendo passando aria, mantengono più a lungo le caratteristiche organolettiche dei biscotti al loro interno.

Che siano fatti in casa, comprati al forno o prodotti industrialmente, i biscotti si conservano quindi nel modo migliore in un contenitore di questo tipo.

Le scatole dei biscotti Ikea ad esempio sono perfette per essere ri-usate così!

mele-essiccate
Le mie mele essiccate fatte in casa: anche queste devono stare all’asciutto in una scatola di latta, come quella dei biscotti di Natale Ikea!

Si possono comprare ai mercatini, dove si trovano dei tesori vintage che diventano anche dei bellissimi prop (oggetti di scena) nelle foto, o parte del regalo se state offrendo i vostri biscotti fatti in casa a una persona cara.

scatole latta vintage collezione
Alcune delle mie scatole vintage, tutte ereditate (per fortuna!)

Se volete una scatola nuova, guardate queste su Amazon.it. Ci sono delle serie di scatoline natalizie davvero deliziose adatte a ospitare pochi biscotti per fare dei regalini che lasceranno un buon ricordo 🙂

E se ti servono delle idee per i regali di Natale…