Cheseecake di ricotta e fragole facile e veloce (da “Lezioni di dolci”, Hachette)

Una ricetta facile, fresca e veloce da preparare: cheesecake da frigo (niente forno, nemmeno per la base) monoporzione, da provare oggi stesso!

Difficoltà
facile
Costo
medio
Preparazione
25 min
Cottura
2 min

cheesecake ricotta e fragole

La ricetta di questa “cheesecake destrutturata” facile e veloce viene da Lezioni di dolci – ricette di base e varianti, una vera scuola di pasticceria domestica in 50 fascicoli che si trova in edicola o a cui ci si può abbonare facilmente qui.

In questo post vi ho spiegato il piano dell’opera (ogni uscita ha un bellissimo utensile in allegato – e non robetta che si rompe dopo due passaggi in lavastoviglie: parlo di attrezzi utili e ben fatti!).

lezioni di dolci

Ma passiamo alla ricetta: nello spirito di “Lezioni di dolci – ricette di base e varianti”, ho variato un pochino la ricetta originale 🙂 sostituendo la panna acida (che non è facile da trovare) con dello yogurt greco (facilissimo da trovare).

Ho anche fatto a meno della gelatina, perché trattandosi di monoporzioni in bicchiere o barattolo ho ritenuto superfluo addensare una crema che aveva già di suo la consistenza giusta di un buon dolce al cucchiaio.
Questo ha accorciato anche i tempi di riposo in frigo: una volta assemblate, le cheesecake monoporzione erano pronte per essere mangiate; hanno solo dovuto aspettare che cenassimo per essere godute!

Nota bene: questa ricetta è gluten-free perché i corn flakes, in quanto fatti di mais, sono per loro natura senza glutine.
Verificate però che quelli che avete (o che comprate) indichino specificatamente sulla confezione che sono stati prodotti in stabilimenti senza contaminazioni.

La ricetta delle cheseecake di ricotta e fragole monoporzione, facili e veloci

Ingredienti per 6 persone:

  • 150gr corn flakes
  • 70gr burro
  • 300gr fragole
  • 200gr ricotta (meglio se di pecora o capra: sa più di formaggio)
  • 100gr yogurt greco
  • 100gr panna montata
  • 60gr zucchero a velo
  • la polpa di un baccello di vaniglia o un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • frutti rossi e menta per decorare

Metodo:

  1. Fate fondere il burro e mettetelo da parte.
  2. Rompete i corn flakes pestandoli in un mortaio, o schiacciandoli dentro una busta o un canovaccio con un matterello.come tritare corn flakes
  3. Versateci sopra il burro fuso e mescolate, poi usate questo impasto come base mettendola sul fondo dei vostri bicchieri o barattoli, pressando con un pestello per agglomerarla meglio.
  4. Coprite e mettete in frigo a rassodare mentre preparate il resto della ricetta.
  5. Se non avete a disposizione una ricotta di tipo soffice e grana fine, ma una classica ricotta vaccina di primo prezzo, una passata al setaccio (come quello in regalo con il primo numero di “Lezioni di dolci”) vi permetterà di ottenere una crema molto più piacevole e setosa al palato.
  6. Unite la ricotta, la vaniglia, lo zucchero a velo setacciato e lo yogurt in una ciotola e amalgamate con una frusta o un grosso cucchiaio.

    setaccio
    Questo è il setaccio allegato al primo numero di “Lezioni di dolci”
  7. Aggiungete la panna montata con movimenti dal basso verso l’alto, tagliando il composto – invece di mescolarlo – per non smontare la panna.
  8. Tagliate le fragole a metà e sistematele lungo i bordi dei bicchieri, schiacciando leggermente per farle aderire.
  9. Riempite i bicchieri con la crema usando un sac-à-poche – ve lo consiglio caldamente perché con un cucchiaio non riuscirete a fare un lavoro ordinato e a riempire bene gli spazi tra le fragole.
  10. Sbattete con delicatezza i bicchieri per far uscire bolle d’aria e livellare la crema. Fatelo su un canovaccio ripegato o rischierete di rompere i bicchieri: io ho spaccato così una bellissima alzata di vetro sformando una gelatina 🙁cheesecake ricotta
  11. Decorate con frutti rossi e menta.

Le cheseecake di ricotta e fragole monoporzione sono pronte!cheesecake ricotta fragole

(Post in collaborazione con Hachette)

 

Lascia il tuo voto