Ricetta – Treccia di pane dolce

treccia-di-pane-dolce
Treccia di pane dolce. Photo © Federico Casella per Cakemania®

Le trecce di pane dolce lievitato sono diffuse un po’ in tutte le cucine del nord e dell’est Europa, ed è facile capire perché: ci sono poche cose altrettanto squisite e confortanti, specialmente se appena sfornate!
La preparazione è semplice, ma richiede dei tempi tecnici di riposo per la lievitazione.
Vi diamo una dose abbondante che vi sembrerà adatta a sfamare un reggimento, ma vedrete che avrà un tale successo che basterà un drappello di golosi per farla fuori!

Ingredienti:
850gr farina di manitoba, oppure metà manitoba e metà 00
100gr zucchero
50 gr lievito di birra fresco
380ml latte tiepido
125gr burro molto morbido
2 uova
1 tuorlo oppure una tazzina di latte per spennellare
granella di zucchero per guarnire

Metodo:
Sbriciolate il lievito di birra e versateci sopra mezzo bicchiere di latte tiepido.
Mescolate fino a scioglierlo completamente e unitelo al resto del latte.
Versate la farina e lo zucchero nella planetaria o in una grossa ciotola, mescolateli, unite il burro morbido e cominciate a lavorare, con una frusta a gancio (a bassa velocità) o con le mani, fino ad amalgamarli.
Aggiungete poco per volta il mix di latte e lievito continuando a lavorare l’impasto.
Unite le uova già leggermente sbattute, sempre aggiungendone poco alla volta.
Lavorate ancora qualche minuto nella planetaria o a mano su un tavolo.
Rimettete l’impasto nella ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare finché l’impasto non raddoppia di volume (circa un’ora).
Rilavorate a mano per qualche minuto su un piano leggermente infarinato, e lasciate riposare un’altra ora.
Preparate la vostra placca rivestendola di carta-forno.
Formate quindi dei cordoli con l’impasto e con questi confezionate direttamente sulla placca una grossa treccia o due trecce medie.
Coprite con un panno e lasciate lievitare per un’altra oretta.
Preriscaldate il forno a 180°.
Spennellate la treccia con il tuorlo sbattuto o con il latte (la treccia nella foto è stata spennellata con latte), cospargete con la granella di zucchero, abbassate la temperatura a 170° e infornate.
Cuocete fino a che la treccia non è dorata e non suona più “piena” se picchiettata sotto: per quella grande ci vorrà almeno un’ora, per quelle medie circa 45 minuti.

Potrebbero interessarvi anche…

I buchteln, piccole brioche ripiene di confetturabuchteln

Pane di datteri e noci, sano e nutrientepane datteri e noci

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!