Due trucchi per fare la Victoria Sponge più soffice del mondo

La Victoria Sponge , la torta per l’ora del tè per eccellenza, può essere così soffice da diventare impalpabile. Ecco come.

Difficoltà
facile
Costo
medio
Preparazione
30min
Cottura
35min

victoria sponge soffice

Quando invito le mie amiche per il tè faccio sempre una torta diversa per testare una nuova ricetta sui loro palati esperti. Ogni volta dissezioniamo ingredienti e procedimenti discutendo migliorie e variazioni. Siamo una specie di cake club del reverse engineering – anche se non un cake club clandestino 🙂

La Victoria Sponge classica è già una torta perfetta, ma ho voluto provare a renderla perfettissima, e ci sono riuscita facendola senza glutine e senza latticini. O meglio: ci sono riuscita proprio perché senza glutine e senza latticini.

Perché le torte senza glutine e senza latticini sono più vaporose e morbidetorta senza burro

Il glutine aggrega e elasticizza un impasto: si dice che “si attiva la maglia glutinica” quando lo si lavora, ad esempio per fare una brioche.
Nelle torte tipo pan di Spagna (senza grassi) o sponge cake (con grassi) la farina si aggiunge infatti all’ultimo momento, incorporandola appena con movimenti delicati – sia per non smontare il resto del composto, sia per non “eccitare” il glutine.
Se partiamo da una farina senza glutine tout court, il risultato sarà sempre vaporoso come una nuvola.

Il burro, lo yogurt, il latte compattano l’impasto: se vogliamo avere una torta più morbida, possiamo usare un condimento vegetale come Vallé Naturalmente, ovvero un’emulsione a base di oli vegetali preparata proprio allo scopo di rendere i dolci più soffici.

Per fare il mio test ho quindi usato la ricetta ufficiale di Vallé (quella che la ragazza che sembra Amélie prepara nello spot), usando della farina senza glutine (niente di particolare, la prima che ho trovato al supermercato) e, appunto, Vallé Naturalmente.

vallé naturalmente margarina

Per completarla senza latticini, al posto della panna ho usato del latte di cocco montato, che associato alla confettura di lamponi ha creato un minuetto di sapori freschi e golosissimi.

Il tocco finale? Al posto della scorza di limone ho usato della scorza di lime, che con il cocco va proprio a nozze!

Ricetta della “Victoria Sponge” sofficissima senza glutine e senza latticini

torta margarina vallé

NB – Per prima cosa mettete in frigo la lattina di latte di cocco, senza scuoterla, il giorno prima; se non avete tempo, fatele passare mezzora in freezer e poi almeno quattro ore in frigo.
Durante questo tempo la parte grassa salirà in superficie e potrete prelevarla per montarla.
Più sotto vi spiego come.

panna montata di cocco
Come ottenere una panna montata di cocco

Ingredienti per 8-10 persone:

  • 160gr farina senza glutine
  • 150gr zucchero semolato
  • 100gr Vallé Naturalmente
  • 3 uova
  • ½ bustina lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di un lime non trattato
  • 1 lattina di latte di cocco da 400ml
  • 150gr confettura di lamponi
  • 2 cucchiai zucchero a velo

Metodo:

  1. Ungete una teglia a cerniera da 22cm con Vallé Naturalmente e accendete il forno a 170° ventilato o 180° statico.
  2. Fate fondere Vallé Naturalmente e mettete da parte a raffreddare.
  3. Montate le uova intere con lo zucchero semolato fino a averle gonfie e chiare e triplicate di volume (ci vorranno almeno 5’ a velocità alta).
  4. Grattugiateci dentro la scorza di lime, setacciateci dentro la farina con il lievito e amalgamate con delicatezza con una spatola, lavorando il meno possibile.ricetta torta soffice
  5. Versate a filo, mescolando a mano, Vallé Naturalmente.ricetta sponge cake
  6. Versate l’impasto nella teglia e infornate per circa 30’: quando sentirete un buon profumo di torta fate la prova dello stecchino inserendolo al centro; se esce asciutto la torta è pronta.
  7. Lasciate riposare per 15’ la torta e poi aprite l’anello.
  8. Togliete la base capovolgendola su un piatto e mettetela a raffreddare completamente su una gratella.
  9. Prima di tagliarla per farcirla, lasciatela riposare in frigo per un’ora: avrete un taglio molto più pulito.
  10. Mettete in frigo anche ciotola e fruste per montare il latte di cocco.
  11. Quando siete pronti per farcire la torta, aprite la lattina ben fredda facendo attenzione a non smuovere il suo interno.
  12. Troverete nella metà superiore una densa crema bianca: trasferitela con un cucchiaino nella ciotola, lasciando da parte il latticello sottostante (lo potete usare in uno smoothie o in una vellutata di verdura: con la zucca sta benissimo!).panna di cocco
  13. Montate la crema di cocco con un cucchiaio di zucchero a velo come fareste con della normale panna vaccina.crema di cocco
  14. Ammorbidite la confettura di lamponi lavorandola con una forchetta e poi coprite metà della torta.torta senza glutine
  15. Coprite con la crema montata di cocco e richiudete la torta, cospargete con zucchero a velo e servite.torta con margarina

La Victoria Sponge cocco e lamponi si conserva in frigo per due-tre giorni.

Credo. Ve lo confermerò la prossima volta che la preparo perché a ‘sto giro le mie amiche ne hanno mangiate tre fette a testa!

torta soffice margarina

(Post in collaborazione con Vallé)

Scopri quali errori non fare con le temperature quando prepari un dolcetermometro da cucina

Guarda tutti i dolci senza latticini quichallah di mele

Lascia il tuo voto