Pasta frolla della Lessinia, ricetta con e senza uova

Conoscete la tradizione della pasta frolla della Lessinia, la torta buona e semplice che si rompe con un pugno? Divertitevi a servirla agli amici!

Difficoltà
facile
Costo
medio
Preparazione
10min
Cottura
25min

Conoscete la pasta frolla della Lessinia, la torta che si rompe con un pugno? Se non siete del Veronese probabilmente manca al vostro ricettario perché questa “pasta frolla” (si chiama proprio così) è tipica solo della Lessinia, bellissima zona montuosa del Veneto occidentale che arriva a lambire il Garda e Trento.

È un semplice disco piatto di frolla molto friabile, cosparsa di zucchero prima della cottura e da rompere con un pugno al centro per servirla come da tradizione. E, come da tradizione, da intingere nella grappa come dei veri local.

Ottima anche accompagnata da un bicchierino di Recioto, il vino rosso passito della zona, dallo zabaione, o dal gelato alla crema fatto in casa!

È un dolce divertente da portare a casa degli amici proprio per questo rito conviviale: avvolto nella carta forno legata con un semplice spago, buono e genuino come le cose semplici fatte in casa.

La ricetta che mi regala la mia deliziosa consuocera prevede farina, burro, zucchero e uova ma altri sono fedeli alla frolla 1:2.3. Seguitemi nella ricetta!

Pasta frolla della Lessinia: la ricetta senza uova (“frolla 1-2-3”)

La pasta frolla della Lessinia nella versione senza uova è molto semplice da preparare secondo la ricetta della pasta frolla facile 1-2-3, la più usata dai pasticceri professionisti.

Ingredienti

  • 100gr di zucchero semolato
  • 200gr di burro freddo a cubetti
  • 300gr di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato da cospargere sulla superficie prima della cottura

Metodo

Seguite la ricetta della pasta frolla 1-2-3 e distribuite lo zucchero semolato sulla superficie della torta prima di infornare.

Pasta frolla della Lessinia: la ricetta con le uova

Ingredienti

  • 250gr di farina 00
  • 100gr di zucchero a velo
  • 100gr di burro freddo a cubetti
  • 2 tuorli
  • una punta di cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato

Metodo

  1. Unite la farina, il burro e lo zucchero e il sale nel robot da cucina.
  2. Avviatelo per pochi secondi fino a ottenere una sorta di sabbia.
  3. Aggiungete i due tuorli.
  4. Avviate ancora il robot per pochi secondi fino a ottenere una palla di impasto.
  5. Stendete uniformemente la frolla con il matterello (o con le dita) in uno stampo imburrato.
  6. Cospargete la superficie della torta con lo zucchero semolato.
  7. Infornate a 180° per 20-25 minuti fino a doratura.

Conoscevate la pasta frolla della Lessinia? Di quale partito siete: con o senza uova?

Potrebbe piacerti anche…

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!