Ricetta delle kuru baklava turche

ricetta kuru baklava

Mamma, li turchi! Fanno dei dolci semplicemente meravigliosi, come queste “baklava asciutte” (non irrorate di sciroppo, come la versione classica), cioè dei rotolini di morbida frolla ripiena di noci e zucchero.Questa ricetta delle kuru baklava ci è stata data da un’amica turca, Betul, che ci ha insegnato a farla in maniera casalinga: usando le tazze invece dei grammi.

Notate che la frolla è senza uova e zucchero, e che contiene dello yogurt. Se volete eliminare completamente l’uovo dalla ricetta, potete provare a sostituire l’albume usato nella farcia con del burro.

Ingredienti per circa 25 kuru baklava:
Per la frolla:
250gr burro a temperatura ambiente
3 cucchiai di yogurt
1 cucchiaino lievito per dolci
3,5 tazze di farina 00
Per la farcia:
1 tazza di zucchero
1 tazza di noci tritate (non in polvere)
1 albume
Per lucidare:
1 tuorlo

Metodo:
Accendete il forno a 180° e foderate una placca da biscotti con carta da forno.
Fate un impasto con tutti gli ingredienti per la frolla lavorandoli a mano, oppure mettendoli in un robot da cucina con lama di metallo.
Sbattete leggermente l’albume a mano per ammorbidirlo e fargli fare solo poca schiuma in superficie.
Amalgamatelo con gli altri ingredienti della farcia.
Tagliate la pasta in quattro parti e stendetela formando quattro rettangoli spessi circa 2mm.
Spalmate la farcia su ogni rettangolo, lasciando mezzo centimetro libero lungo il bordo più lungo.
Arrotolate ogni rettangolo su se stesso sempre partendo dal lato più lungo, sigillando la pasta con il bordo rimasto libero.
Sbattete il tuorlo per ammorbidirlo e usatelo per spennellare i rotolini (gli darà un bel colore dorato).
Tagliateli adesso in pezzi spessi 3cm, sezionandoli dal lato più corto.
Metteteli sulla placca e infornate.
Le kuru baklava saranno pronte dopo circa 20 minuti, o comunque quando saranno dorate, ma non scure.
Il centro potrà sembrarvi ancora morbido, ma si rassoderà raffreddandosi.
Si leggenda che si conservino chiuse in una scatola per diversi giorni… ma è improbabile che qualcuno possa metterle da parte e poi lasciarcele!ricetta delle kuru baklava

Prova anche i kourabiedes greci, morbidi e burrosi pasticcini di mandorle…

koubardies ricetta
Kourabiedes greci. Photo © cookingforkeeps.com
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!