Torta di mele e noci con frosting al caramello

torta ricetta mele noci frosting caramello
Torta di mele e noci con frosting al caramello. Photo: Federico Casella per Cakemania®

Non si può resistere a questa torta coperta di crema ambrata e rivoli di salsa al caramello, uno dei best seller della pasticceria newyorkese Magnolia Bakery: per una doppia goduria, provatela con il tè insieme alle amiche, in solitudine con una fumante tazza di caffé all’americana, o in dolce compagnia con un buon bicchiere di porto.

Ingredienti:
250gr farina 00
140gr farina 0
1 cucchiaino cannella
1 cucchiaino bicarbonato
¾ cucchiaino sale
330ml olio di arachidi o semi di girasole
200gr zucchero semolato
180gr zucchero di canna
3 uova grandi
400gr mele Golden sbucciate e tagliate a cubetti (3 grosse mele)
100gr noci grossolanamente tritate
3 cucchiai di cognac o brandy
Per il frosting:
450gr formaggio spalmabile tipo Philadelphia
75gr burro a temperatura ambiente
200gr zucchero
100gr panna

Metodo:
Preparate due tortiere da 22cm foderandole con carta forno.
Accendete il forno a 165°.
Setacciate insieme le farine, il bicarbonato, il sale e la cannella e mettete da parte.
In una grossa ciotola sbattete con una frusta elettrica l’olio e lo zucchero per tre minuti; aggiungete le uova una alla volta e continuate a sbattere per due minuti.
Aggiungete in tre mandate il mix di farina.
Incorporate le mele e le noci e amalgamate con un cucchiaio. Avrete una pasta piuttosto soda.
Dividetela tra le due tortiere e infornate per circa un’ora.
Fate raffreddare le torte su una griglia, sformandole non prima di mezz’ora dall’uscita dal forno.
Preparate la salsa al caramello mettendo in un pentolino dal fondo pesante lo zucchero con 75ml di acqua.
Non mescolate: il trucco per fare un buon caramello vellutato è non toccarlo mai, altrimenti lo zucchero cristallizza sulle pareti della pentola.
Lasciate andare lo sciroppo a fuoco medio finché non prende un bel colore ambrato: ci vorranno circa 15 minuti, ma tenetelo d’occhio perché dal momento in cui comincia ad imbiondire diventa scuro e amaro in pochi secondi.
Togliete dal fuoco versate la panna: fate attenzione perché farà delle grosse bolle e schizzerà (e le bruciature da caramello sono le peggiori!).
Riportate sul fuoco, sempre mescolando, per un minuto.
Lasciate raffreddare.
Se la salsa non vi sembra liscia e setosa, punitela con una passata di frullatore.
Amalgamate perfettamente il burro e il formaggio con un cucchiaio, e aggiungete poi la salsa al caramello fredda, lasciandone da parte un paio di cucchiai.
Usate la crema così ottenuta per farcire e ricoprire la torta a strati. Lasciate cadere a filo il caramello avanzato sulla superficie del dolce per terminare la decorazione.

LA RICETTA FATTA DA VOI

© Mara Esposito
© Alessandra Ganzerla E Paolo
© Viviana Angotti
© Viviana Angotti

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!