Pasta frolla facile 1-2-3 senza uova

Velocissima da preparare, stabile, si conserva sia cruda che cotta più a lungo di quella che contiene uova, si adatta ad ogni preparazione e ovviamente a chi ha una intolleranza alle uova.

Difficoltà
facile
Costo
basso
Preparazione
5min
Cottura
15min
Pasta frolla facile 1-2-3 senza uova
Pasta frolla facile 1-2-3 senza uova

Ricetta della “pasta frolla facile 1-2-3 senza uova”, la frolla più usata dai pasticceri professionisti

Potete usarla per fare biscotti, crostate, come base per barrette di ogni tipo.

Potete farne più di quella che vi serve al momento e conservarla in frigo per quattro giorni o in freezer per tre mesi.

Potetevariarla a piacimento:

  • aromatizzarla con vaniglia, scorza di limone o arancia, oli essenziali
  • scambiare una porzione di farina con semi di papavero o farina di cocco per renderla più croccante
  • aggiungere poco lievito per ammorbidirla
  • usarla come punto di partenza per creare nuovi sapori, come per la crostata all’Earl Grey

Il concetto 1-2-3 è semplicissimo: una parte di zucchero, due parti di burro, tre parti di farina. Consiglio sempre di aggiungere un pizzico di sale per renderla più gustosa.
Tutto qui!

Ingredienti per 600gr di pasta frolla 1-2-3 (equivale a una grande crostata, più qualche biscotto):

  • 300gr farina 00
  • 200gr burro freddo a cubetti
  • 100gr zucchero (semolato per crostata, a velo per biscotti dalla superficie più liscia)
  • ½ cucchiaino di sale

Metodo:

  1. Mettete tutti gli ingredienti per la frolla nel robot da cucina e avviate la lama, facendola lavorare fino a che non otterrete una palla di impasto. La frolla è già pronta!
  2. Se volete fare a mano, avrete probabilmente bisogno di far riposare l’impasto in frigo prima di poterlo stendere perché si scalderà di più e sarà troppo morbido e appiccicoso.
  3. Stendete la frolla sul piano di lavoro infarinato usando un matterello infarinato.
  4. Se dovete fare dei biscotti tagliateli adesso con le formine, poi trasferiteli su una placca imburrata o rivestita di carta-forno.IMG_8128
  5. Se dovete fare una crostata, abbiate la teglia già imburrata vicino, avvolgete sul matterello la frolla (un solo giro, non deve ripiegarsi su se stessa) e spostatela così sopra la teglia; adagiatela dentro e sistematela al suo interno.
  6. Se non vi sentite a vostro agio con questo metodo, potete fare a pezzi la frolla e metterla così nella teglia, unendola con le mani: si incolla perfettamente!stendere pasta frolla
  7. Cuocete la pasta frolla facile 1-2-3 senza uova in forno già riscaldato a 180° fino a doratura.

Fate una palla con quella che avanza, schiacciatela in un disco spesso e avvolgetelo in pellicola prima di metterlo in frigo o in freezer: in questo modo quando andrete ad utilizzare la frolla tornerà a temperatura lavorabile più in fretta e in maniera più omogenea.

Voglia di crostata? Scegli tra queste ricette!

crostata ricetta
Crostata classica con crema e fragole

Come si fanno e si decorano biscotti perfetti con le 10 regole di Cakemania

biscotti ghiaccia reale pasta di zucchero
Biscotti decorati con ghiaccia reale e dettagli in pasta di zucchero © Red Carpet Cake Design

Lascia il tuo voto