Torta di mele con olio di oliva e ricotta – ricetta light

Torta di mele con olio di oliva e ricotta Fantastica a fine pasto con una scelta di formaggi di gusto forte, questa torta di mele con olio di oliva e ricotta (e un pizzico di rosmarino) piacerà tantissimo a chi ama i dolci light.


La ricetta è ispirata a quella Blossom to Stem, un blog americano molto carino e vegetarian-friendly. La torta originale di Mary è cosparsa di chicchi d’uva, di qualità piccola e senza semi.
Io ho pensato di renderla adattabile a tutto l’anno usando delle mele, e penso che sarebbe buonissima anche con delle pere e delle albicocche. Della scorza di arancia e delle mandorle, noci nocciole non le nuocerebbero di sicuro!
Il punto interessante è la presenza di olio extra vergine di oliva, che dà alla torta un sapore particolare, più vicino al salato che al dolce. Io ho usato il nostro olio di famiglia spremuto a freddo, un toscanaccio molto carico, e mi è piaciuto molto come si è inserito nella ricetta.
Ne ho usato però un quarto di meno, e penso di aver fatto bene; ho cambiato anche altre proporzioni… per gusto personale, forse un po’ più italiano.
La ricotta è sempre un elemento molto piacevole nei dolci: sostituisce il burro e rende ”fluffosa” la consistenza. Vi consiglio di provare anche la torta spumosa al cioccolato

ricetta torta spumosa al cioccolato

e la torta soffice per i bambini

la-torta-dei-bambini

… speciali proprio grazie a questo ingrediente povero, magro ed economico.

Ma prima, la torta di mele con olio di oliva e ricotta!

Ingredienti:
250gr farina 00
150gr olio extra vergine d’oliva
150gr ricotta
180gr zucchero di canna + 1 cucchiaio
3 uova
3 mele renette, sbucciate e a fettine
1 ½ cucchiaino di lievito per dolci (5gr)
1 cucchiaino sale
1 cucchiaino rosmarino fresco tritato

Metodo:
Accendete il forno a 180° e preparate una teglia a cerniera foderando il fondo con carta-forno.
Mary di Blossom to Stem suggerisce di piazzare un foglio sulla base e poi chiudere intorno l’anello, lasciando uscire dai lati la carta: un metodo facile e veloce, che faciliterà il momento in cui si dovrà staccare la torta dalla carta-forno.

img_6729
Ungete i lati della tortiera con olio.
In una grossa ciotola (o nella planetaria, a bassa velocità), lavorate insieme la ricotta e lo zucchero, per rendere cremoso il formaggio.
Unite le uova, una alla volta, frustando, e poi il rosmarino.
Sempre frustando, unite l’olio a filo.
Incorporate infine la farina, il lievito e il sale, setacciandoli direttamente nel resto del composto, e amalgamate.
Avrete un impasto piuttosto consistente.
Aggiungete le mele e poi versate tutto nella tortiera.

img_6732
Cospargete con il cucchiaio extra di zucchero e infornate per circa un’ora o finché uno stecchino inserito al centro della torta non esce asciutto.
Lasciate intiepidire la torta prima di sformarla.

torta-mele-light

Prova anche la crostata di limone e rosmarino!

Tarte limone rosmarino © Francesca Belfiore
Tarte limone rosmarino © Francesca Belfiore