10 cose sulla Nutella che non sapevi (slime di Nutella??)

Quanti chili di Nutella servono per riempire una vasca da bagno? Dove trovare il barattolo da tre chili? Quante nocciole ci sono dentro? Salle tutte leggendo questa lista!

nutella
Foto © Sally’s Baking Addiction

Da un laboratorio degli anni ’40 ad Alba, la cittadina piemontese dove ancora oggi l’aria profuma di nocciole tostate e cioccolato, alle 23 fabbriche sparse nel mondo degli anni 2000: il regno della Ferrero è il fiore all’occhiello dell’imprenditoria italiana, con la Nutella a imperare sul mercato internazionale delle creme spalmabili.

La storia: da Giandujot a Supercrema a Nutella

Giandujot – Durante la Seconda Guerra Mondiale il cioccolato è razionato (per non dire quasi inesistente): il fondatore dell’azienda Pietro Ferrero ne inventa un succedaneo a base di melassa, olio di nocciole, burro di cocco e pochissimo cacao: è solido, e lo vende in panetti incartati. La richiesta è altissima.

Supercrema – Nel 1949 Giandujot diventa più morbido e spalmabile, e cambia nome: nasce la Supercrema, venduta in barattoli da agenti di commercio che la portano nei negozi di alimentari.

Nutella – Nel 1964, con una nuova legge che proibisce l’uso di superlativi nella pubblicità, la Ferrero cambia ricetta e nome: debutta la Nutella, ora con molto più cacao rispetto alla sorella maggiore.

Nel 2014 l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha emesso un francobollo commemorativo per festeggiare i 50 anni della Nutella, parte della serie tematica “Eccellenze del sistema produttivo ed economico”.Nutella francobollo

Cosa significa il nome Nutella?

Nut – ella nasce fin da subito con ambizioni internazionali: si doveva capire  ovunque che la nocciola (“nut”) era il sapore-base del prodotto; e che questo prodotto era italiano (“ella”, come bella: “ciao bella” è la frase italiana che tutti conoscono nel mondo).

Quello che si dice italian sounding, ma per una volta davvero made in Italy!

La ricetta della Nutella

Attualmente Nutella è fatta con 7 ingredienti:

  • zucchero
  • olio di palma
  • nocciole
  • cacao
  • latte in polvere
  • lecitina
  • vanillina

Le dosi sono coperte dal segreto industriale, ma la composizione, in percentuale, avrebbe questo aspetto:

ricetta nutella
© Il fatto alimentare

Ti è scattata a curiosità? Puoi provare queste ricette della Nutella fatta in casa!nutella fatta in casa

Le nocciole nella Nutellanocciole

Il 25% delle nocciole prodotte a livello mondiale finiscono nella Nutella.

L’Italia è il secondo produttore al mondo di nocciole, dopo la Turchia, ed è l’unico Paese a vantare tre marchi europei di qualità: la Nocciola Piemonte Igp, la Nocciola Romana Dop e la Nocciola di Giffoni Igp. L’Italia produce circa l’11% (la Turchia è al primo posto con il 71%), seguita da Georgia e Azerbaijan con il 4% e gli Stati Uniti (Oregon) con il 3%.

Il giro d’affari è in grande crescita in tutto il mondo, intorno ai 35 miliardi di dollari, ma l’indotto dei prodotti derivati, soprattutto dall’industria dolciaria, ne genera almeno 500. (Fonte: Il Sole 24 Ore)

La competizione: la Crema Pan di Stelle

Il mercato delle creme spalmabili in Italia vale circa 220 milioni di euro, di cui l’80% saldamente in mano di Ferrero. E qui entra in gioco Barilla, con la Crema Pan di Stelle.

In commercio dal 7 gennaio 2019 ha tra i suoi ingredienti nocciole 100% italiane, cacao ‘da sogno’ (acquistato supportando le iniziative sociali e responsabili in Costa d’Avorio), granella dell’ormai iconico biscotto e olio di girasole al posto di quello di palma.

crema pan di stelle

Non solo Nutella: la famiglia Ferrero

Giovanni Ferrero, nipote del fondatore Pietro, è il 30esimo uomo più ricco del mondo, subito dopo Elon Musk, secondo il Bloomberg Billionaires Index. Il 47esimo secondo Forbes.

Ferrero Rocher, Kinder Surprise, Kinder Joy, Kinder Bueno e Tic Tac sono gli altri prodotti di punta della Ferrero, che conta 34.000 dipendenti in azienda, la prima nella ricerca della società indipendente Statista sulle imprese preferite dai dipendenti: nel 2015 ai funerali di Michele Ferrero parteciparono 10.000 persone con commossa gratitudine.

Nutella in numeri

365 milioni – i chili di Nutella consumati ogni anno nel mondo: praticamente se ogni persona sulla faccia della terra avesse la sua porzione, questa sarebbe un cucchiaio a testa.

170 – i paesi in cui è distribuita Nutella, che ha il monopolio del mercato globale con il 54% delle vendite di creme spalmabili al cioccolato, per due miliardi di euro.

52 – le nocciole contenute in un barattolo da 400gr.

3 minuti e 47 secondi – il tempo record impiegato dallo Youtuber Matt Stonie per mangiare un intero barattolo da 750gr.

1,8 – i giri del mondo percorribili mettendo uno dietro l’altro i barattoli di Nutella prodotti annualmente.

5 febbraio – dal 2007 è il World Nutella Day: tu come festeggerai?

La Nutella più grande del mondo?

Si associa sempre questa sequenza di Bianca di Nanni Moretti con la Nutella…

Ma quel barattolo, come vediamo chiaramente, è anonimo. Questo invece è il formato da 3kg in vendita da Costco, la catena americana che vende al dettaglio prodotti da ingrosso:

nutella gigante
© grubstreet.com

Supersize me! Praticamente è un secchio dimensione pittura-per-rifare-il-salotto: costa 22$ = 19€. Tu lo compreresti?

nutella gigante

Nutella Slime??

Ecco come farlo:

Altre cose pazze fatte con la Nutella…

Dentifricio e sapone per le mani alle Nutella??

Fare il bagno nella Nutella?? Ne servono 275 chili!

E per finire in dolcezza (perché non bastava!), guarda le torte a forma di barattolo di Nutella!

torta a foram di nutella
© Paola Valentino